Hey You – Pink Floyd (1979) – Con testo e Traduzione

Hey You è la prima traccia del secondo dei due dischi che compongono The Wall, l’undicesimo album dei Pink Floyd, pubblicato nel 1979.

La canzone parla di solitudine e di quanto sia difficile per il protagonista recuperare da questa a causa del muro eretto troppo alto, che impedisce che le richieste aiuto vengano recepite.

youtube

Il testo, la traduzione e il link per scaricare Hey You da iTunes

Hey you! out there in the cold – Ehi tu, lì fuori al freddo
Getting lonely, getting old, can you feel me – Sempre più solo e vecchio, puoi sentirmi?
Hey you! Standing in the aisles – Ehi tu, lì in piedi nel corridoio
With itchy feet and fading smiles, can you feel me – con le gambe addormentate e la faccia sempre più triste, puoi sentirmi?
Hey you! don’t help them to bury the light – Ehi tu, non aiutarli a seppellire la luce
Don’t give in without a fight – Non mollare, senza lottare

Hey you! out there on your own – Ehi tu, lì fuori da solo
sitting naked by the phone would you touch me – seduto nudo al telefono vorresti toccarmi?
Hey you! with your ear against the wall – Ehi tu, con l’orecchio appoggiato al muro
Waiting for someone to call out would you touch me – In attesa di qualcuno da chiamare, vorresti toccarmi?
Hey you! would you help me to carry the stone – Ehi tu, vuoi aiutarmi a portare il peso
Open your heart, I’m coming home – Apri il tuo cuore, sto tornando a casa

But it was only a fantasy – Ma era solo una fantasia
The wall was too high as you can see – Come puoi vedere il muro era troppo alto
No matter how he tried he could not break free – Per quanto ci provasse non poteva abbatterlo
And the worms ate into his brain – E i vermi gli mangiavano il cervello

Hey you! out there on the road – Ehi tu, che stai lì in strada
Doing what you’re told, can you help me – A fare quello che ti dicono, puoi aiutarmi?
Hey you! out there beyond the wall – Ehi tu, lì fuori oltre il muro
Breaking bottles in the hall, can you help me – Che rompi bottiglie nel corridoio, puoi aiutarmi?
Hey you! don’t tell me there’s no hope at all – Ehi tu, non dirmi che non c’è alcuna speranza
Together we stand, divided we fall – Insieme restiamo in piedi, divisi cadiamo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.