Nicki Minaj – Bed Of Lies Ft. Skylar Grey – Con Testo e Traduzione

Pubblicata il 16 novembre 2014, Bed Of Lies è il quarto singolo estratto da The Pinkprint, terzo album di Nicki Minaj.

Minaj ha interpretato la canzone in anteprima al 2014 MTV EMAs a Glasgow, in Scozia, con Skylar Grey. In un’intervista a Billboard la Grey ha rivelato che lei aveva scritto e registrato una versione demo del brano prima che fosse inviato alla Minaj, che ha poi scritto e registrato i propri versi.

Nicki Minaj Bed Of Lies cover

Il testo e la traduzione di Bed Of Lies – in download su iTunes

[Skylar]
Do you ever think of me, when you lie?
Lie down in your bed, your bed of lies
And I knew better, than to look in your eyes
They only pretend, you will be mine
And you know how you made me, believe
You had me caught in every web, that you weaved
But do you ever think of me, when you lie?
Lie down in your bed your bed of lies

[Nicki]
You could never make eye contact
Everything you got was based off of my contacts
You a fraud, but I’mma remain icon-stat
Balenciaga’s on my boots with the python strap
You was caught up in the rush, and you was caught up in the thrill of it
You was with me way before, I hit a quarter mil’ in it
Put you in the crib and you ain’t never pay a bill in it
I was killin’ it, man you got me poppin’ pills in it
I told Baby hit you, I said this nigga buggin’
Cause I was doing it for us, I told em fuck the public
Couldn’t believe that I was home alone, contemplating
Overdosin’, no more coastin’, no more toastin’ over oceans
They say you don’t know what you got ’til it’s gone
They say that your darkest hour come before your dawn
But there was something that I should’ve asked all along
I’mma ask on the song

[Skylar]
Do you ever think of me, when you lie?
Lie down in your bed, your bed of lies
And I knew better, than to look in your eyes
They only pretend, you will be mine
And you know how you made me, believe
You had me caught in every web, that you weaved
But do you ever think of me, when you lie?
Lie down in your bed your bed of lies

[Nicki]
I just figured if you saw me, if you looked in my eyes
You’d remember our connection and be freed from the lies
I just figured I was something that you couldn’t replace
But there was just a blank stare and I couldn’t relate
I just couldn’t understand and I couldn’t defend
What we had, what we shared, and I couldn’t pretend
When the tears roll down it’s like you ain’t even notice em
If you had a heart, I was hoping you would’ve showed it some
What the fuck you really telling me, what you telling me
I could tell you lying, get the fuck out, don’t yell at me
I ain’t mean to cut you, I ain’t wanna catch a felony
This ain’t How To Be A Player, you ain’t Bill Bellamy

They say you don’t know what you got ’til it’s gone
They say that your darkest hour come before your dawn
But there was something that I should’ve asked all along
I’mma ask on the song

[Skylar – Bridge]
So does she know I’ve been in that bed before
A thousand count, and not a single threaded truth
If I was just another girl
Then I’m ashamed to say that I’m not over you
There’s one thing I need to know
So call me, when you’re not so busy just thinking of yourself

[Skylar – Outro]
Do you ever think of me, when you lie?
Lie down in your bed, your bed of lies
And I knew better, than to look in your eyes
They only pretend, you will be mine
And you know how you made me, believe
You had me caught in every web, that you weaved
But do you ever think of me, when you lie?
Lie down in your bed your bed of lies

La traduzione

[Skylar]
Pensi mai a me, quando menti?
Sdraiati sul tuo letto, il tuo letto di bugie
E lo sapevo bene, senza guardare nei tuoi occhi
Loro fingono soltanto, sarai mio
E tu sai come hai fatto a farmi credere
Mi hai catturato in ogni ragnatela, che hai teso
Ma pensi mai a me, quando menti?
Sdraiati sul tuo letto, il tuo letto di bugie

[Nicki]
Non riuscivi mai a incrociare il mio sguardo
Tutto quello che avevi era fuori dalle mie conoscenze
Sei una truffa, ma rimani la mia immagine
Balenciagas come stivali con uno stretch di pitone
Eri con me nella scalata e ne sei stato conquistato
Eri con me prima, che toccassi il quarto di milione
Ti ho un tetto e non hai mai pagato un soldo
Lo stavo uccidendo, uomo mi hai fatto intossicare di pillole
Ti ho detto baby, ho detto questo ragazzo sta impazzendo
Perché lo stavo facendo per noi, ho mandato a quel paese il pubblico
Non posso credere che ero a casa da sola, contemplando
In overdose, basta viaggi, basta abbronzature sull’oceano
Dicono che non sai quello che hai finché non è andato
Dicono che le ore più buie arrivano prima dell’alba
Ma c’era qualcosa che avrei dovuto chiedere prima a tutto
Lo sto chiedendo nella canzone

[Skylar]
Pensi mai a me, quando menti?
Sdraiati sul tuo letto, il tuo letto di bugie
E lo sapevo bene, senza guardare nei tuoi occhi
Loro fingono soltanto, sarai mio
E tu sai come hai fatto a farmi credere
Mi hai catturato in ogni ragnatela, che hai teso
Ma pensi mai a me, quando menti?
Sdraiati sul tuo letto, il tuo letto di bugie

[Nicki]
Ho capito che se mi hai visto, se mi hai guardato negli occhi
Ti ricorderai del nostro legame e sarai liberato dalle bugie
Ho capito che ero qualcosa che non potevi sostituire
Ma c’era solo una faccia inespressiva e non riuscivo a capire
Non capivo e non potevo difendermi
Quello che avevamo, quello che condividevamo e non potevo fingere
Quando le lacrime scorrevano,era come se non le notavi
Se avevi un cuore, speravo me ne mostrassi un po’
Che mi stai dicendo? Cosa mi stai dicendo?
Potrei dire che stai mentendo, … , non parlarmi
Non voglio tagliarti, non voglio beccare una denuncia
Questo non è “How to be a player”, Tu non sei Bill Bellamy

Dicono che non sai quello che hai finché non è andato
Dicono che le ore più buie arrivano prima dell’alba
Ma c’era qualcosa che avrei dovuto chiedere prima a tutto
Lo sto chiedendo nella canzoneo

[Bridge/ Skylar]
Così lo sa che sono già stato in quel letto
Un centinaio di volte, e non un singolo momento di verità
Se fossi stata un’altra ragazza
E mi vergogno di dire che non mi sono scordata di me
C’è ancora una cosa che devo sapere
Quindi chiamami, non appena ne hai abbastanza di preoccuparti di te stesso

Pensi mai a me, quando menti?
Sdraiati sul tuo letto, il tuo letto di bugie
E lo sapevo bene, senza guardare nei tuoi occhi
Loro fingono soltanto, sarai mio
E tu sai come hai fatto a farmi credere
Mi hai catturato in ogni ragnatela, che hai teso
Ma pensi mai a me, quando menti?
Sdraiati sul tuo letto, il tuo letto di bugie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.