Grace – You Don’t Own Me ft. G-Eazy – Con Testo e Traduzione

Disponibile a partire dal 26 maggio 2015, You Don’t Own Me è una canzone della cantante e autrice australiana Grace Sewell (nome d’arte Grace). Il brano, che vede il featuring G-Eazy, è una rivisitazione dell’omonima canzone del 1963 di Lesley Gore prodotta da Quincy Jones e scritta da John Madara e David White.

Il singolo è estratto dal suo EP di debutto Memo ed è stato primo in classifica in Australia e top 10 most viral track su Spotify.

grace memo

Il testo e la traduzione di You Don’t Own Me – in download su iTunes

You don’t own me – Non sono una tua proprietà
You don’t own me – Non sono una tua proprietà

Woah, lets go – Whoah, dài
But I’m Gerald and I can always have just I want – Ma io sono Gerald e posso avere tutto ciò che voglio
She’s tha baddest I would love to flaunt – Lei è la più cattiva e mi piacerebbe sfoggiarla
Take her shopping, you know Yves Saint Laurent – Portarla a fare shopping, conosci Yves Saint Laurent
But nope, she ain’t with it though – Ma no, lei non è con lui, però
All because she got her own dough – Tutto perché ha ottenuto i suoi soldi
Boss bossed if you don’t know – Il boss ti intirizza se non sai
She could never ever be a broke ho – Non avrebbe mai potuto essere un “ho” rotto

You don’t own me – Non sono una tua proprietà
I’m not just one of your many toys – non sono uno dei tuoi tanti giocattoli
You don’t own me – Non sono una tua proprietà
Don’t say I can’t go with other boys – non dirmi che non posso vedere altri ragazzi

And don’t tell me what to do – Non dirmi quello che devo fare
And don’t tell me what to say – non dirmi cosa devo dire
Please, when I go out with you – per favore, quando esco con te
Don’t put me on display – non mettermi in mostra

You don’t own me – Non sono una tua proprietà
Don’t try to change me in any way – non cercare di farmi cambiare in nessun modo
You don’t own me – Non sono una tua proprietà
Don’t tie me down cause I’d never stay – non legarmi perché io non potrei mai rimanere

And don’t tell me what to do – Non dirmi quello che devo fare
And don’t tell me what to say – non dirmi cosa devo dire
Please, when I go out with you – per favore, quando esco con te
Don’t put me on display – non mettermi in mostra

Really though, honestly – Davvero, però, onestamente
I get bored of basic bitches – le sciacquette mi annoiano
She’s the baddest, straight up vicious, texting her asking – è la più cattiva, viziosa, messaggiatela per chiederglielo
If shes alone and if she’d sent some pictures, she said no (what) – Se fosse sola e se avesse mandato alcune foto, lei ha detto no (cosa)
Well goddamn, she said come over and see it for yourself – Beh dannato, ha detto vieni a vedere di persona
Never asking for your help, independent woman – Mai chiedere aiuto, donna indipendente
She ain’t for the shelf – Lei non è per il piedistallo
No, she’s the one – no, lei è l’unica
Smoke with her till the weed is gone – Fumo con lei finché l’erbaccia è finita
Stand up until we see the sun – restiamo svegli fino a vedere il sole
Baddest ever, I swear she do it better than I’ve ever seen it done – la più cattiva di sempre, giuro che è la migliore abbia mai visto
Never fall, she ain’t ever long – Mai cadere, lei non è mai lunga
That when she told me she ain’t ever ever ever going be on – questo quando mi dice che lei non si accende mai

I don’t tell you what to say – Io non ti dico cosa dire
I don’t tell you what to do – Io non ti dico cosa fare
So just let me be myself – quindi lasciami solo essere me stessa
That’s all I ask of you – questo è tutto quello che ti chiedo
I’m young and I love to be young – Io sono giovane e amo essere giovane
I’m free and I love to be free – io sono libera e amo essere libera
To live my life the way I want – vivere la mia vita a modo mio
To say and do whatever I please – dire e fare tutto quello che mi piace

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.