I tempi cambiano – Negrita – Con Testo e Significato

In radio e in digitale a partire dal 29 gennaio 2016, I Tempi Cambiano è il singolo che anticipa 9 Live, un cofanetto dal vivo che segue 9, nono album in studio dei Negrita, pubblicato il 24 marzo 2015.

La nuova edizione dell’album (Cd + Dvd), prodotto da Fabrizio Barbacci per Universal Music Italia, contiene: un CD con nove versioni live tratte dall’album in studio, due brani inediti “I tempi cambiano”, “Quelli Che Non sbagliano mai” e una versione acustica del brano “Se sei l’amore”. Un DVD con le immagini del concerto di Milano registrato al Mediolanum Forum il 18 Aprile 2015 oltre al docu-film “Under My Skin”, registrato al “Grouse Lodge Studio” di Rosemount (Irlanda) durante le sessioni di registrazione di “9”.

Il ritornello della canzone è stato scritto dai Negrita a quattro mani con Luciano Ligabue, che sarà presente con un cameo anche nel video ufficiale, regia Riccardo Guernieri, Fotografia Marco Bassano.

Significato: è una riflessione bruciante e lucida sul tempo che passa e cambia (appunto) lineamenti e pensieri. Con un forte e rassicurante “io ci sarò sempre” che lega in una magica complcità la rivoluzione all’amore, temi entrambi molto cari ai Negrita. “La primavera del millennio ha messo tutti contro tutti…c’è chi pensa solo a sè” chiude un testo che è di forte sguardo sul presente e di grande monito sui rischi che porta la chiusura (soprattutto mentale).

Negrita i tempi cambiano

Il testo di I tempi cambiano – in download su iTunes

I tempi cambiano e tutto brucia veloce
i tempi cambiano ad alta voce
e ti confondono mentre fai finta di niente
ti cambiano per sempre

I tempi cambiano nel tempo di una canzone
i tempi cambiano e il mondo è in agitazione
e i venti portano un rullo di tamburi
fuori le spade e tanti auguri

Hai smarrito le istruzioni per le tue rivoluzioni
vengo a prenderti

e tieniti stretta ancora più forte
che anche se cambia l’orizzonte
non cambierà di un attimo, il tempo insieme a te
tienimi stretto un po’ più forte
finché riusciamo a dare oltre
immagina possibile un’altra verità

I tempi cambiano ma io rimango qua
se mi bombardano mi troveranno al bar
e non mi servirà pregare, non mi salverà l’altare
se mai quel giorno arriverà

I tempi cambiano, lo vedi negli specchi
I tempi cambiano, negli occhi dei ragazzi
cuori che strillano guardando in faccia il futuro
i tempi cambiano è sicuro

Però ho bruciato le istruzioni
delle mie rivoluzioni
vengo a prenderti

e tieniti stretta ancora più forte
che anche se cambia l’orizzonte
non cambierà di un attimo, il tempo insieme a te
tienimi stretto un po’ più forte
finché riusciamo a dare oltre
immagina possibile un’altra verità

La primavera del millennio
ha messo tutti contro tutti
hai chiuso le finestre ma lo sai ti pentirai
c’è questa nube all’orizzonte, che non fa capire niente
chissà se pioverà

e c’è chi ha speso tutti i sogni
a seccare sul balcone
c’è chi cerca la fortuna in un’altra nazione
e c’è chi va comunque avanti e la paura non la sente
c’è chi pensa solo a se.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.