L’ultimo treno della notte – Tiromancino – Con Testo e Significato

In radio da venerdì 4 novembre, L’ultimo treno della notte è un singolo estratto da Nel respiro del mondo, album dei Tiromancino pubblicato l’8 aprile 2016.

La canzone viene descritta come “Un brano intenso, che evoca immagini in bianco e nero e suggestioni da vecchio film muto. L’ultimo treno della notte: un’estate giunta alla fine che lascia ricordi e sapori sotto pelle, un amore appena sbocciato e già lontano… forse un addio… forse un arrivederci. Sarà il destino a deciderlo viaggiando in un vagone solitario nell’ultimo treno della notte”, racconta così Federico Zampaglione.

Tiromancino Nel respiro del mondo copertina album

Il testo di L’ultimo treno della notte – in download su iTunes

Il cielo mette i brividi perché
stanotte io ripartirò
l’estate sta finendo e noi
dobbiamo salutarci così

L’ultimo treno della notte
porta via con sé echi di un’estate
E porta via anche me
dal finestrino vedo scorrere luci che
si dissolvono nel blu

L’amore è sempre in viaggio e tu non sai
quanto ti fermi e quando poi ripartirai
Non chiedermi se ritornerò
ti giuro questo adesso nemmeno io lo so

L’ultimo treno della notte
porta via con sé echi di un amore
e porta via anche te
ma se è il destino ti rincontrerò
tra luci che si dissolvono nel blu

L’ultimo treno della notte
porta via con sé
gli amori che si perdono nel blu

Una risposta

  1. Mauro ha detto:

    Davvero complimenti profondi. Federico, hai scritto un capolavoro. Uno di quei rari casi di ispirata perfezione nell’unità tra parole e musica destinata a non essere scalfita dal tempo.
    Con stima fraterna.
    mauro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.