No Vacancy – OneRepublic e Tiziano Ferro – Con Testo e Traduzione

Disponibile a partire dal 7 luglio 2017, No Vacancy è una canzone degli OneRepublic, scritta da Ryan Tedder, Mikkel Eriksen e Tor Hermansen, prodotta da Stargate e Tedder. Tiziano Ferro ha contribuito, durante la sessione di registrazione nello studio di Los Angeles, alla scrittura della parte in italiano per la versione destinata al nostro paese.

Ha raccontato Tiziano Ferro: “Ryan Tedder è uno dei miei autori e produttori preferiti al mondo, un vero pioniere capace di superare le barriere dei generi.Tutto è nato dall’idea di un amico comune che ci ha presentati a L.A. La collaborazione è nata in meno di una settimana, con la più assoluta naturalezza. Collaborare con i OneRepublic per me è un assoluto privilegio”.

Il testo e la traduzione di No Vacancy – in download su Amazon o iTunes

[Verse 1]
I used to leave the doors unlocked and leave the lights on – Di solito lasciavo le porte aperte e le luci accese
I used to stay awake, just counting hours all night long – Di solito restavo sveglio, contando le ore tutta la notte
I had so many empty rooms inside the chateau – Ho avuto così tante stanze vuote nel castello
Yeah, oh yeah – Sì, oh sì
I’m done with sharing space with people that I don’t know – Ho smesso di condividere spazio con gente che non conosco
Trading pieces of my heart ’til I felt shallow – Di negoziare pezzi del mio cuore finché non mi sentirò superficiale
I had so many empty rooms inside the chateau – Ho avuto così tante stanze vuote nel castello

[Pre-Chorus]
But ever since I met you – Ma da quando ti ho incontrata
No vacancy because of you – No posti liberi grazie a te
There’s no vacancy, no empty rooms – Non ci sono posti liberi, non ci sono stanze vuote
Got no vacancy, ever since I met you – Non ho posti liberi da quando ti ho incontrata
No vacancy because of you – No posti liberi grazie a te

[Chorus]
Used to be that I felt so damn empty – Mi sentivo così dannatamente vuoto
Ever since I met you, no vacancy – Da quando ti ho conosciuta, non ci sono posti liberi
Used to be that I felt so damn empty – Mi sentivo così dannatamente vuoto
Ever since I met you, no vacancy – Da quando ti ho conosciuta, non ci sono posti liberi
No vacancy, no vacancy – No posti liberi, no posti liberi
Used to be that I felt so damn empty – Mi sentivo così dannatamente vuoto
Ever since I met you, no vacancy – Da quando ti ho conosciuta, non ci sono posti liberi
Used to be that I felt so damn empty – Mi sentivo così dannatamente vuoto
Ever since I met you, no vacancy – Da quando ti ho conosciuta, non ci sono posti liberi
No vacancy, no vacancy – No posti liberi, no posti liberi

[Verse 2]
I used to be the type to never take a chance, oh – Di solito ero il tipo che non correva rischi, oh
Had so many walls, you’d think I was a castle – Avevo così tanti muti, avresti pensato fossi un castello
I spent so many empty nights with faces I don’t know – Ho passato così tante notti vuote con facce che non conosco

[Pre-Chorus]
But ever since I met you – Ma da quando ti ho incontrata
No vacancy because of you – No posti liberi grazie a te
There’s no vacancy, no empty rooms – Non ci sono posti liberi, non ci sono stanze vuote
Got no vacancy, ever since I met you – Non ho posti liberi da quando ti ho incontrata
No vacancy because of you – No posti liberi grazie a te

[Chorus]
Used to be that I felt so damn empty – Mi sentivo così dannatamente vuoto
Ever since I met you, no vacancy – Da quando ti ho conosciuta, non ci sono posti liberi
Used to be that I felt so damn empty – Mi sentivo così dannatamente vuoto
Ever since I met you, no vacancy – Da quando ti ho conosciuta, non ci sono posti liberi
No vacancy, no vacancy – No posti liberi, no posti liberi

[Bridge]
Come on, come on, listen, oh yeah – Dai, dai, ascolta, oh sì
Come on, come on, listen, oh yeah – Dai, dai, ascolta, oh sì
When I fell, I fell, I fell, I fell for you – Quando mi innamoro, mi innamoro, mi innamoro di te
So no vacancy, no vacancy – Quindi no posti liberi, no posti liberi

[Chorus]
Used to be that I felt so damn empty – Mi sentivo così dannatamente vuoto
Ever since I met you, no vacancy – Da quando ti ho conosciuta, non ci sono posti liberi
Used to be that I felt so damn empty – Mi sentivo così dannatamente vuoto
Ever since I met you, no vacancy – Da quando ti ho conosciuta, non ci sono posti liberi
No vacancy, no vacancy – No posti liberi, no posti liberi

[Outro]
Come on, come on, listen – Dai, dai, ascolta
No vacancy, oh yeah – No posti liberi, oh sì
Oh yeah, no vacancy – Oh sì, no posti liberi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.