Frasi a metà – Laura Pausini – Con Testo e Significato

In radio dal 6 aprile 2018, Frasi a metà è una canzone estratta da Fatti Sentire, undicesimo album di Laura Pausini pubblicat il 16 marzo. Testo di Niccolò Agliardi e musica di Edwyn Roberts e Laura Pausini, il brano racconta un’amicizia interrotta e il conseguente dolore che si trasforma in rabbia.

Racconta Laura: “C’è tutta la mia indole in questa canzone, quando taglio i ponti è finita, vuol dire che ho sofferto talmente che il limite è stato raggiunto e tutto si interrompe, a metà, come frasi e verità sospese che perdono di significato.”

Laura Pausini Frasi a metà

Il testo di Frasi a metà – in download digitale su Amazon o su iTunes

Chiedimi scusa
Anche per quello che sono
Spostati al meno
E non provarci mai più

Quando di nuovo
Provo a rimettermi in piedi
E tu che mi chiedi
Cosa mi resta di me

E cosa mi porta sbatterti in faccia il dolore
Non c’era posto migliore

Sarà che hai preso tutto
E l’hai buttato via
Qualsiasi cosa fu
Qualunque cosa sia
Non ti accompagno più
Se non c’è più ragione
Si muore in mezzo a una frase
O di frasi a metà

Ecco il mio cuore sfinito
Da quanto è capace
Sempre ostinato
Sempre la copia di sé

E poi ti ho perduto
Nell’alba gelata di ottobre
Non c’era giorno migliore

Sarà che hai preso tutto
E l’hai buttato via
Qualsiasi cosa fu
Qualunque cosa sia
Non ti accompagno più
Se non c’è più ragione
Si muore in mezzo a una frase
O di frasi a metà
Si muore a metà di una frase
O di frasi a metà

Chiudiamo le cose
Veloce che poco mi basta
La rabbia finisce all’arrivo
È il poco in valigia la cosa che resta

Quanta violenza hai sprecato
In quel “lasciami andare”
Non c’era frase peggiore

Sarà che hai preso tutto
E l’hai buttato via
Qualsiasi cosa fu
Qualunque cosa sia
Ricordati di dirmi
Che va tutto bene
Si muore in mezzo a una frase
O di frasi a metà

Una risposta

  1. Marta ha detto:

    La maggioranza ha subito questo grande dispiacere. Comunque la vita va avanti, non bisogna chiudersi a riccio é peggio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.