Come in un’isola – Jerico feat. Bianca Atzei e Il Cile – Con Testo e Traduzione

Pubblicata venerdì 31 agosto 2018, Come in un’ isola è la canzone che segna l’esordio radiofonico come producer di Jerico in collaborazione con Bianca Atzei e Il Cile.

dichiara Jerico: “Quando mi è stata proposta la canzone da Bianca e Il Cile ne ho capito subito le potenzialità. Mi è piaciuta molto la leggerezza armonica e il concetto di ritrovare se stessi dentro la cornice di un’estate che è appena trascorsa. In più è stata l’occasione per mettermi in luce non solo come autore, ma anche come producer. ”

Bianca Atzei: “Questo brano mi è stato proposto da Il Cile appena tornata dall’Isola. L’ho rimodellato e lavorato su di me. Libera come non mai, libera di splendere e scegliere, libera con la mia musica e con il cuore che batte più che mai”.

Sul significato della canzone Il Cile dice: “Come in un’isola è un brano che celebra la fine dell’estate ed il bagaglio di memorie ed emozioni legati ad essa: è libertà, amore, ricordi di salsedine e di un cuore che batte a ripercorrere i momenti di un’estate che resta dentro con il suo calore”.

Come in un isola Jerico Bianca Atzei e Il Cile

Il testo di Come in un’isola – disponibile su iTunes o su Amazon

Tramonti di corallo all’orizzonte addosso a me
L’estate è già finita e tu sei qui vicino a me
Le strade sono fiumi e si riempiono locali
Mi perdo nella notte che mi afferra per le mani

Fa que no ven – Fa che non vedano
Corazon que non siente – Il cuore che non sente
Mi vida loca – La mia vita pazza
Esta noche es caliente – Questa notte è calda

Libera come in un’isola
L’anima splende di musica
Vita che non è di plastica
Il mio cuore batte
Ma questa volta batte per me

Mi corazon come un bandito
Il vento freddo desaparecido – Il vento freddo desaparecido mancante
Stanotte quiero bailar, quiero cantar, queiero es libre – Stanotte Voglio ballare, voglio cantare, voglio essere libero

Mi corazon come un bandito
Il vento freddo desaparecido – Il vento freddo desaparecido mancante
Stanotte quiero bailar, quiero cantar, queiero es libre – Stanotte Voglio ballare, voglio cantare, voglio essere libero

Vita che non è di plastica
Il mio cuore batte
Ma questa volta batte per me

Sudore sulla pelle come polvere di luna
Ricordi di salsedine che inebria e che consuma
La danza delle stelle dentro un cielo di caviale
Ragazzi innamorati fanno selfie in riva al mare

Fa que no ven (Fa che non vedono)
Corazon que non siente (Il cuore che non sente)
Mi vida loca (La mia vita pazza)
Esta noche es caliente (Questa notte è calda)

Libera come in un’isola
L’anima splende di musica
Vita che non è di plastica
Il mio cuore batte
Ma questa volta batte per me

Mi corazon come un bandito
Il vento freddo desaparecido – Il vento freddo desaparecido mancante
Stanotte quiero bailar, quiero cantar, queiero es libre – Stanotte Voglio ballare, voglio cantare, voglio essere libero

Vita che non è di plastica
Il mio cuore batte
Ma questa volta batte per me

Veri nell’isola Bonnie e Clyde
Persi nelle spiagge apple night
l’estate finisce ma non cambia mai
ricordi tatuati che non perderai
balli a piedi nudi insieme a belzebù
dietro alternative vitamine e
notti di follie che rivivi in loop
una foto ricordo vado via e

Mi corazon come un bandito
Il vento freddo desaparecido – Il vento freddo desaparecido mancante
Stanotte quiero bailar, quiero cantar, queiero es libre – Stanotte Voglio ballare, voglio cantare, voglio essere libero

Mi corazon come un bandito
Il vento freddo desaparecido – Il vento freddo desaparecido mancante
Stanotte quiero bailar, quiero cantar, queiero es libre – Stanotte Voglio ballare, voglio cantare, voglio essere libero

Vita che non è di plastica
Il mio cuore batte
Ma questa volta batte per me

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.