Fanfare – Elettra Lamborghini Feat Guè Pequeno – Con Testo

In radio da venerdì 19 luglio 2019, Fanfare è una canzone di Elettra Lamborghini con la partecipazione di Guè Pequeno, Un connubio artistico che si ripete dopo la fortunata Lamborghini. Il brano è estratto da Twerking Queen, album di Elettra disponibile in fisico e in digitale su Amazon e in digitale su iTunes a partire dal 14 giugno.

Elettra Lamborghini Twerking Queen album cover

Il disco, oltre a quella con Gue Pequeno, contiene collaborazioni con Pitbull, Sfera Ebbasta e MC G15. Questa la tracklist: Tocame – con ChildsPlay ft. Pitbull; Ven; Corazon morado (feat. Sfera Ebbasta); Pem Pem; Fanfare (feat. Gue’ Pequeno); Te quemas (feat. MC G15); Maldito Dia; Fuerte; Pegaditos; Mala.

Twerking Queen ha conquistato nella prima settimana, il podio della classifica Fimi.

Elettra Lamborghini, 4,2 milioni di follower su Instagram, recentemente coach a The Voice, discograficamente ha raggiunto il successo con Pem Pem, ad oggi oltre 100 milioni di visualizzazioni. Nell’autunno 2018 è tornata in radio con Mala, banger latino concepito, scritto, registrato e prodotto all’Hit Factory di Miami, in collaborazione con il team di Cash Money, la celebre label americana che ha lanciato negli anni star internazionali come Drake, Nicki Minaj, Lil Wayne.

Il testo di Fanfare – Elettra Lamborghini Feat Guè Pequeno

Da quanti ne conto dovrei fare il contabile
Lei mi ama perché sono intoccabile
Salgo lampo, jet bianco
Parcheggiata di fianco la Lambo
Dai finestrini puoi vedere il mare
Sopra l’asfalto ci puoi pattinare
Saluta a mamma, l’estate è un cancan
È un aeroplano dalla tangenziale
Siamo soli in città e balli con le zanzare
Sospiri immaginando isole lontane
Dove sta l’Europa che ci voglio parlare
Alla festa in piazza suonano le fanfare

Come stai chica?
Nel paese qui si gioca una partita
Tiburone in spiaggia
Da sinistra a destra
Quanto picchia il sole
Senti nella testa

[Ritornello]

Suonano le fanfare
Zan-zan-zan-zan-zan
Suonano le fanfare
Zan-zan-zan-zan-zan
Quanta confusione sotto questo sole
Sotto questo sole nella testa
Suonano le fanfare
Zan-zan-zan-zan-zan

Pam-para-pam-pam-pam
Yo, ora dove sto non serve la giacca
Tagliamo in due le onde su una moto d’acqua (splash)
Baby no grazie io non ballo il tango
Piuttosto aspetto al banco
Completo in lino blanco
Intanto la tua bocca sa di mango
Mamacita, la chica preferita
Siamo sincronizzati sugli stessi suoni
Così vicini che facciamo anche gli stessi sogni

Come stai chica?
Nel paese qui si gioca una partita
Tiburone in spiaggia
Da sinistra a destra
Quanto picchia il sole
Senti nella testa

[Ritornello]

Suonano le fanfare
Zan-zan-zan-zan-zan
Suonano le fanfare
Zan-zan-zan-zan-zan
Quanta confusione sotto questo sole
Sotto questo sole nella testa
Suonano le fanfare
Zan-zan-zan-zan-zan

Come stai chica?
He-hey he-hey
Ah-ah ah-ah

[Bridge: Elettra Lamborghini]
Come stai chica?
Nel paese qui si gioca una partita
Tiburone in spiaggia
Da sinistra a destra
Quanto picchia il sole
Senti nella testa

[Ritornello]

Suonano le fanfare
Zan-zan-zan-zan-zan
Suonano le fanfare
Zan-zan-zan-zan-zan
Quanta confusione sotto questo sole
Sotto questo sole nella testa
Suonano le fanfare
Zan-zan-zan-zan-zan

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.