Taggato: raphael gualazzi

La fine del mondo – Raphael Gualazzi – Con Testo

In radio da venerdì 26 maggio 2017, La Fine del Mondo è il singolo inedito di Raphael Gualazzi che anticipa l’uscita dell’edizione internazionale dell’album Love Life Peace prevista in autunno. La stessa squadra artistica è la stessa de L’estate di John Wayne, Alessandro Raina e Matteo Buzzanca che è anche produttore della canzone. Il video ufficiale, diretto da JOZA, è girato sul rimorchiatore Capotesta 1962 dei Cantieri Solimano, Cantiere Alfa Shipyard, La Marina Di Varazze, dove protagonista è il mare e il richiamo ipnotizzante della musica. In un’atmosfera felliniana, le note riescono ad unire tutti, personaggi senza tempo, senza età...

Lotta Things – Raphael Gualazzi – Con Testo, Traduzione e Significato

In radio venerdì 11 novembre 2016, Lotta Things è il secondo singolo estratto da Love Life Peace, quarto album di Raphael Gualazzi, pubblicato il 22 settembre 2016. La canzone arriva dopo L’Estate di John Wayne, brano che ha dominato l’airplay degli ultimi mesi. Il significato: Abbandonate le atmosfere vintage dell’estate, Raphael si tuffa in un ritmo incalzante che richiama la frenesia del consumismo di oggi, sottolineato in un testo che contrappone, con amara ironia, i problemi futili del “primo mondo” con quelli reali del “terzo mondo”. “Gotta do my hair / Gotta shine my shoes/ Gotta see the superbowl /...

L’estate di John Wayne – Raphael Gualazzi – Con Testo

Disponibile ufficialmente in radio e su tutte le piattaforme digitali dal 15 luglio 2016, L’estate di John Wayne è il singolo di Raphael Gualazzi che anticipa l’album di inediti in uscita a settembre. C’è chi predice il futuro e chi rievoca il passato ma cosa succede quando la macchina del tempo si mette a funzionare a modo suo? “L’estate di John Wayne” racchiude tre minuti di easy listening raffinato e surreale, sonorità r’n’b e richiami western in cui la produzione di Matteo Buzzanca e la penna di Alessandro Raina affiancano Raphael in un divertissement dove nulla sembra impossibile. Tre minuti...

Raphael Gualazzi & The Bloody Beetroots – Liberi o no – Sanremo 2014

Liberi o no è – insieme a Tanto ci sei – uno dei due brani inediti che Raphael Gualazzi e i The Bloody Beetroots hanno presentato all’edizione 2014 del Festival di Sanremo. Accidentally on Purpose – Sanremo’s Festival 2014 – EP – Raphael Gualazzi & The Bloody Beetroots è disponibile per il download su iTunes al prezzo di 2,99 Euro a partire dal 20 febbraio. Il testo di Liberi o no di Gualazzi – B. C. Rifo – R. Gualazzi Liberi o no Liberi o no Liberi o no Liberi o no Come vorrei sentirti viva in un’immagine Un’alba limpida vivrei Come potrei restare...

Raphael Gualazzi & The Bloody Beetroots – Tanto ci sei – Sanremo 2014

Tanto ci sei è – insieme a Liberi o no – uno dei due brani inediti che Raphael Gualazzi e i The Bloody Beetroots hanno presentato all’edizione 2014 del Festival di Sanremo. Accidentally on Purpose – Sanremo’s Festival 2014 – EP – Raphael Gualazzi & The Bloody Beetroots è disponibile per il download su iTunes al prezzo di 2,99 Euro a partire dal 20 febbraio. Il testo di Tanto ci sei – di G. Sangiorgi – R. Gualazzi – B. C. Rifo – R. Gualazzi Tanto ci sei Ogni volta che La voce trema e poi Tu sei qui Di...

Raphael Gualazzi – Gran Teatro Geox Padova

[nggallery id=13] Ci sono artisti preparati tecnicamente ma poco espressivi, ci sono artisti molto coinvolgenti ma discreti nell’esecuzione e poi ci sono gli artisti a 360º. Raphael Gualazzi è uno di questi capolavori musicali. Ieri sera al Gran Teatro Geox ha dato spettacolo, accompagnato da sei eccellenti musicisti e tre bravissime coriste. Molto timido ed estremamente riservato, ha suonato brillantemente e cantato altrettanto bene, dimostrando una disinvoltura disarmante. Pochi sguardi al pubblico e una grinta che trasmetteva suonando il suo pianoforte con una semplicità divina, intervallando pezzi in lingua inglese a testi italiani. Una serata da intenditori, ma molto piacevole...

Raphael Gualazzi – Happy Mistake – CD Cover e Tracklist

Happy Mistake è l’album di Raphael Gualazzi uscito il 14 febbraio 2013. Tredici brani tra soul, gospel, country, blues, rock e l’immancabile jazz, con omaggi a Giuseppe Verdi e Nino Rota, e duetti con la francese Camille e le Puppini Sisters. Il disco contiene inoltre i due brani portati dall’artista al 63° Festival di Sanremo: Senza Ritegno e Sai (Ci basta un sogno). Nella versione digitale è presente come bonus track anche la cover di “Luce – Tramonti a Nord Est”. Il brano di Elisa vincitore del Festival di Sanremo nel 2001, scelta dall’artista come canzone da interpretare sul palco...

Sanremo 2013 – Raphael Gualazzi – Senza ritegno – °/ e Testo

Senza ritegno è – insieme a Sai (ci basta un sogno) – una delle due canzoni che Raphael Gualazzi ha portato in gara al Festival di Sanremo 2013 condotto da Fabio Fazio e Luciana Littizzetto. Entrambe le canzoni che Gualazzi ha cantato al Festival sono inserite nell’album Happy Mistake, disponibile a partire dal 14 febbraio. Il testo di Senza ritegno – In download su Ti guardo e non puoi tentarmi dipinta di un’immagine che non apprezzero’ se parli non puoi ascoltarmi la fiamma si fa labile nell’insensibile mi guardi e non vuoi pensarci ma sei solo un disegno se non...