There is a ligth that never goes out – The Smiths – Testo e Traduzione

There Is a Light That Never Goes Out è una canzone originariamente contenuto in The Queen Is Dead, terzo album dei The Smiths, pubblicato il 16 giugno 1986 dalla Rough Trade Records. Nel 1987 il brano venne scelto dalla Virgin per essere pubblicato come singolo per il mercato francese.

Cinque anni dopo la separazione della band, nel 1992, venne ripubblicato dalla WEA in tutto il resto del mondo.

There is a ligth that never goes out è uno dei due brani assegnati da Victoria a Vivian per il sesto live di X-Factor 2014.

There is a ligth that never goes out

Il testo e la traduzione di There is a ligth that never goes out – in download su Amazon o iTunes

Take me out tonight – Portami fuori stanotte
Where there’s music and there’s people – Dove c’è musica e c’è gente
And they’re young and alive – Giovane e viva
Driving in your car – Viaggiando nella tua auto
I never, never want to go home – Mai e poi mai Vorrei tornarmene a casa
Because I haven’t got one – Perché non ne ho più una
Anymore – Non più

Take me out tonight – Portami fuori stanotte
Because I want to see people – Perché voglio vedere gente
And I want to see life – E voglio vedere luci
Driving in your car – Viaggiando nella tua auto
Oh, please don’t drop me home – Oh ti prego non portarmi a casa
Because it’s not my home, it’s their home – Perché non è la mia casa, è la loro casa
And I’m welcome no more – E non sono più il benvenuto

And if a double-decker bus – E se un autobus a due piani
Crashes into us – Si schiantasse contro di noi
To die by your side – Morire al tuo fianco
Is such a heavenly way to die – Sarebbe un modo celestiale di morire
And if a ten-ton truck – E se un camion di dieci tonnellate
Kills the both of us – Ci uccidesse entrambi
To die by your side – Morire al tuo fianco
Well, the pleasure, the privilege is mine – Sarebbe un piacere e un privilegio per me

Take me out tonight – Portami fuori stanotte
Take me anywhere – Portami da qualsiasi parte
I don’t care, I don’t care, I don’t care – Non mi interessa…
And in the darkened underpass – E nel sottopassaggio buio
I thought, Oh, God, my chance has come at last – Ho pensato, Dio, alla fine è arrivata la mia occasione
But then a strange fear gripped me – Eppure mi ha preso una strana paura
And I just couldn’t ask – E non potevo pretendere

Take me out tonight – Portami fuori stanotte
Take me anywhere – Portami da qualsiasi parte
I don’t care, I don’t care, I don’t care – Non mi interessa…
Driving in your car – Viaggiando nella tua auto
I never, never want to go home – Mai e poi mai Vorrei tornarmene a casa
Because I haven’t got one – Perché non ne ho più una
Oh, I haven’t got one – Non ne ho una

And if a double-decker bus – E se un autobus a due piani
Crashes into us – Si schiantasse contro di noi
To die by your side – Morire al tuo fianco
Is such a heavenly way to die – Sarebbe un modo celestiale di morire
And if a ten-ton truck – E se un camion di dieci tonnellate
Kills the both of us – Ci uccidesse entrambi
To die by your side – Morire al tuo fianco
Well, the pleasure, the privilege is mine – Sarebbe un piacere e un privilegio per me

There is a light and it never goes out – C’è una luce che non si spegne mai

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.